Posted on July 31, 2016


Controller di irrigazione automatico



Posizionate il complessivo piano di irrigazione e separato nelle linee di irrigazione - circuiti in genere chiamati. Ciascun circuito sarà controllato da una stazione sul timer irrigazione/controller. Ricordate che goccia a goccia (galloni per ora-GPH) e linee di irrigazione sprinkler (galloni al minuto-GPM) dovrà essere separati perché i flussi di acqua sono così diversi.

• Determinare quanti circuiti e stazioni sono necessari per irrigatori convenzionali basati sulla quantità di acqua in GPM e pressione dell'acqua necessaria a ogni testina dell'irrigatore.

• Utilizzare l'irrigazione a goccia ove possibile. Emettitori di gocciolamento sono l'equivalente di irrigazione goccia a goccia di sprinkler teste e sono disponibili in una vasta gamma di configurazioni che cola, bubble, nebbia e anche spray per imitare gli sprinkler convenzionali. A causa di questa versatilità, gocciolamento componenti consente di sostituire più convenzionali sprinkler - soprattutto nell'architettura del pæsaggio residenziale.

•Divide goccia irrigazione stazioni logicamente. A causa della sua bassa pressione e flusso tasso richieste, potrebbe essere possibile mettere tutti l'irrigazione a goccia per una piccola residenza su un circuito di irrigazione completamente avvolto intorno all'albergo, ma ha più senso, per motivi di manutenzione, di avere una linea di valvola e del gocciolamento per la parte anteriore dell'iarda, uno per la schiena e così via. Fiori annuali e orti dovrebbero essere su stazioni separate come loro esigenze di irrigazione sarà diverse da quello piante ornamentali paesaggio.

•Buy un timer programmabile appropriata/regolatore-- è il cuore di qualsiasi sistema di irrigazione automatico. Timer/controller sono venduti in base al numero di stazioni che possono controllare e la versatilità che hanno per ogni stazione di controllo. Un timer/controller di combinare gocciolamento e irrigatori convenzionali dovrebbe avere la capacità di stazione in stazione di lasciare l'acqua per minuti o ore, per ripetere un ciclo di stazione o per saltare giorni tutti insieme. Modelli di base possono essere acquistati da depositi domestici di miglioramento per meno di (stima 2010) e più capace unità sono disponibili dai fornitori di irrigazione o online e può costare diverse centinaia di dollari se esigenze di irrigazione sono complesse. Uno buono, versatile può costare un po' di più, ma pagherà per sé in un risparmio di acqua.

• Controllare le specifiche per le valvole di irrigazione automatica sono acquisto o l'aggiornamento. Nella maggior parte dei casi non ci saranno problemi, ma alcune valvole ad azionamento remoti non aprire e chiudere correttamente senza sufficiente portata di acqua che goccia a goccia non può fornire a causa delle sue richieste di tasso di flusso debole.

• Eseguire e seppellire coibentato bassa tensione filo tra ogni valvola di irrigazione e il timer/controller e fare tutti i collegamenti elettrici. Il filo è disponibile da depositi domestici di miglioramento, o irrigazione o fornitori elettrici. Deve essere sepolto da 4 a 6 pollici di profondità, o sotto qualsiasi pericolo di colpire è quando scavando.

•Seal le connessioni presso l'irrigazione valvole con filo dadi e riempirli con gomma di silicone per evitare la corrosione. Dadi di filo che possono crimpare i cavi con pinze funzionerà meglio. Gomma del silicone è disponibile in piccoli tubi presso i negozi di miglioramento hardware o casa. Si spreme in una forma di gel, cura in luogo quando si entra in contatto con l'aria e produce un'aria e acqua-tenuta stagna.

•Test esegue l'override di ogni stazione con il manuale sul controller per assicurarsi che tutte le valvole sono di apertura e chiusura correttamente. Regolare la portata come necessario.

• Programmare il timer/controller per i giorni della settimana, ora del giorno e durata per ogni stazione dell'acqua.

  • Una valvola automatica sarà richiesta per ogni stazione, ma più valvole possono essere acceso allo stesso tempo.
  • Sensori di umidità possono essere aggiunti a timer/centraline di irrigazione automatica. Essi bypassare il sistema e mantenere l'acqua da essere attivato se ha piovuto.
  • Componenti di irrigazione goccia a goccia non possono essere sepolto, ma devono porre su o vicino alla superficie, quindi non sono una buona scelta per zone ad alto traffico, aree soggette ad atti di vandalismo o situazioni dove gli animali potrebbero masticare sul tubo.


Source: http://www.deitranet.com/b9kYRGA/



Guarda un video su controller di irrigazione automatico

Come costruire un impianto di irrigazione automatica con pochi euro (Arduino)

Using a 3D cutter it is very easy to cut the elements of a drawer or a rectangular box, however it is not easy to glue the parts together since orthogonal gluing is needed. Orthogonal clamps are sell on the market, but their cost is often greater than the cost of the  drawer or box itself.  This post shows how to build with 3d printing and use a simple set of angular clamps.

The figure below shows the set of four blocks.

To glue a drawer the clamps can be locked by either using a nylon rope or a threaded rod.

For the case of nylon rope needed elements are:

  1. few meters of nylon rope, 3 – 5 mm diameter, slightly elastic,
  2. a rope stretcher to put in tension the rope,
  3. some metallic plate to prevent the glue from the drawer to stick to the clamps.
  1. alcuni metri di cordino in nylon da 3 – 5 mm di diametro, meglio se leggermente elastico.
  2. un girello tendicavi, normalmente usato per tirare i cavi delle antenne o degli stendi biancheria.
  3. Alcune squadrette o spessori di metallo.

The figure below shows the final mount.

To prevent clamps to be sticked by the glue some metallic plate can be used. Better to place them after having putted in tension the rope.

Alternatively, clamps can be kept in place by using threated rods using the holes in blocks.

Source: http://scifablab.ictp.it/



Foto circa controller di irrigazione automatico da Google, Bing



WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:10 AM

Page 1

Installation Manual / User's Manual

Sprinkler Controllers by Orbit®

PROGRAM

EVERY DAY 2 DAYS 3 DAYS

STATION

1T 2 3A 4R

SET START TIMES

SET WATERING DAYS SET START TIMES

Manuel d'installation / Manuel d'utilisation

Programmateurs d'arrosage par Orbit®

ODD EVEN

M T W T F S S

SET TIME / DATE

SET WATERING INTERVAL

1 PROGRAM SELECTOR

MANUAL CLEAR NEXT AUTO RESET OFF

Manual de Instalación / Manual del usuario

Controladores para sistemas de aspersión Orbit®

2 PROGRAM OPERATION

MANUAL ON

WATERING DURATION MINUTES

2 5 10 15 20 25 30 45 60 120

MANUAL OFF

Manuale d'installazione / Manuale d'uso

Programmatore per irrigazione Orbit®

DAYS (A) INTERVAL (B)

12 STATION

Model 57012

Installationshandbuch / Benutzerhandbuch

Orbit® Controller für Bewässerungssysteme

WaterMaster

Manuel d'installation / Manuel d'utilisation

Programmateurs d'arrosage par Orbit®

MODELS

57004, 57006, 57008, 57122, 57254, 57256, 57258, 57252, 57606, 57012, 57344, 57346, 57348, 57342, 94028, 94002, 94004, 94006, 94008, 91024, 91026, 91028, 91016, 91012, 94022, 94024, 94026,

WT 7/8

versions

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:10 AM

Page 2

TABLE OF CONTENTS

ENGLISH ITALIANO

Introduction ...........................................................................1 Getting Started .......................................................................2 Programming..........................................................................4 Semi-Automatic and Manual Operation .................................6 Installation of Indoor Mount Controller .................................9 Installation of Outdoor Mount Controller ............................10 Installing Valves, Pump Starts and Master Valves..................11 Other Quality Products and Accessories...................................12 Trouble Shooting......................................................................13

FRANÇAIS

Introduzione ........................................................................41 Operazioni preliminari .........................................................42 Programmazione ..................................................................44 Funzionamento semiautomatico e manuale..........................46 Installazione del programmatore-montaggio interno ............49 Installazione del programmatore-montaggio esterno ............50 Installazione delle valvole, pompa d'avviamento o valvola principale ..................................................................52 Altri prodotti ed accessori di qualità ........................................53 Individuazione ed eliminazione delle anomalie ........................54

DEUTSCH

Introduction . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 Pour commencer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Programmation . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17 Utilisation manuelle et semi-automatique . . . . . . . . . . . . . . 19 Installation du programmateur à montage intérieur . . . . . . . . . 22 Installation du programmateur à montage extérieur . . . . . . . . . 23 Installation des vannes, des relais de démarrage de pompes et des vannes principales. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24 Autres produits et accessoires de qualité . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25 Dépannage . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26

ESPAÑOL

Einführung...........................................................................55 Erste Schritte........................................................................56 Programmierung ..................................................................58 Halbautomatischer und manueller Betrieb ...........................60 Inneninstallation des Controller .......................................... 63 Außeninstallation des Controller......................................... 64 Installation der Ventile, Pumpenanlasser und Hauptventile..65 Sonstige Qualitätsprodukte und Zubehör.................................66 Fehlerbehebung ......................................................................67

Introducción ........................................................................27 Primeros pasos .....................................................................28 Programación .......................................................................30 Funcionamiento semiautomático y manual ..........................32 Instalación de un controlador de montaje interior ..............35 Instalación de un controlador de montaje exterior ...............36 Instalación de las válvulas, los encendidos de la bomba y las válvulas principales......................................38 Otros productos y accesorios de calidad ..................................39 Resolución de problemas..........................................................40

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 43

capitolo

PROGRAM

STATION

MONTH YEAR

Introduzione

SET WATERING DAYS

SET CYCLE START TIMES

S 1 T 2 A R 3 T 4

INTERVAL ODD SET EVEN CYCLE START NEXT B DAY

SET WATERING INTERVAL

M T W T F S S FIRST WEEK

M T W T F S S SECOND WEEK

SET TIME / DATE

PROGRAM RESET

MANUAL

La ringraziamo per la fiducia accordataci acquistando un Programmatore per irrigazione Orbit®. I tecnici Orbit® hanno unito la semplicità degli interruttori meccanici alla precisione dell'elettronica digitale per produrre un programmatore facile da programmare e, nello stesso tempo, estremamente versatile. I programmatori Orbit® si contraddistinguono per la loro praticità e flessibilità, che consentono di eseguire il programma d'irrigazione in modo automatico, semiautomatico o manuale in base delle diverse esigenze. Leggere con attenzione il presente manuale dall'inizio alla fine prima di accingersi alla programmazione del programmatore. Di seguito vengono indicate alcune delle principali caratteristiche dell'apparecchio:

MANUAL ON

ENTER RAIN DELAY

2 5 10

WATERING 15 DURATION 20 MINUTES 25

30 45 60 120

MANUAL OFF DAYS (A) INTERVAL (B) (A&B)

FIGURA 1: Caratteristiche del programmatore

1. Display digitale

Un display a cristalli liquidi di grandi dimensioni indica l'orario e il giorno e numerose funzioni di programmazione. Il display è completamente interattivo con altre funzioni.

Estrema semplicità

Ruotando la manopola di selezione su una delle sette impostazioni è possibile riesaminare la programmazione ed apportare agevolmente tutte le modifiche necessarie.

2. Tasti di programmazione

Il programmatore dispone di sette tasti che servono per la configurazione e la programmazione. In abbinamento alla manopola di selezione rotante, i tasti servono per impostare l'ora del giorno, l'orario d'irrigazione, i giorni d'irrigazione, gli orari d'inizio ed altre funzioni.

Possibilità di programmare il programmatore stando seduti comodamente in poltrona

Basta inserire due batterie alcaline da 1.5 Volts per poter programmare il programmatore prima d'installarlo nella sua posizione definitiva.

3. Selettori della durata d'irrigazione

I selettori verticali a cursore servono per impostare il numero di minuti di funzionamento delle stazioni con il programmatore in funzionamento automatico. I selettori a cursore servono anche per impostare le singole stazioni in funzionamento permanente o permanentemente disattivate, o in funzionamento a tempo determinato quando il programmatore funziona in modo manuale.

Interruttore elettronico automatico a sicurezza interna

Un interruttore elettronico protegge l'alimentazione del programmatore. Se l'interruttore scatta, si resetta automaticamente. Nella maggior parte dei casi non si ha alcuna perdita di dati né di cicli d'irrigazione.

Sensore di rilevamento diagnostico dei guasti Smart-Scan®

Un sensore di rilevamento diagnostico dei guasti esclude le eventuali stazioni con il solenoide o il cablaggio in corto. Se il programmatore rileva un corto in una stazione, la esclude e si sposta sulla successiva stazione programmata. Il programmatore visualizza FAULTY (GUASTO) e identifica il numero della stazione guasta.

4. Selettori dei programmi d'irrigazione

I selettori di programmazione a cursore servono per assegnare alle singole stazioni uno dei tre programmi: programma A (ciclo di 14 giorni), programma B (ciclo ad intervalli) o programmi A e B combinati.

Collegamento relè pompa o valvola principale

Se nell'impianto d'irrigazione dev'essere inserita una pompa, è previsto un apposito terminale per l'invio d'un segnale al relè per l'attivazione della pompa (per il collegamento vedere il Manuale d'installazione). Il terminale attiva anche una valvola principale.

5. Manopola delle funzioni

Il cuore del programmatore è la manopola delle funzioni, che facilita la comprensione della funzione al momento selezionata e/o della modalità di funzionamento nella quale è impostato il programmatore.

6. Tasto di reset

Serve per cancellare l'intera programmazione, lasciando però inalterato il programma a sicurezza interna predefinita. Per evitare reset accidentali, il pulsante è incassato nel pannello e dev'essere premuto con un piccolo oggetto appuntito come la punta d'una penna.

Adesivi con diciture

Disponibili in spagnolo, francese, italiano, tedesco e inglese.

ITALIANO

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 44

Caratteristiche principali della programmazione

Doppio programma d'irrigazione--Generalità

Il programmatore consente di utilizzare uno od entrambi questi programmi indipendenti. Si noti che le singole stazioni possono essere impostate indipendentemente sul programma A o sul programma B o su entrambi.

capitolo

Operazioni preliminari

Programma A--Giornaliero

È possibile programmare l'irrigazione in uno o più giorni (anche tutti) all'interno dell'intervallo di due settimane. Questo programma consente di programmare determinate stazioni per l'irrigazione in giorni specifici della prima e della seconda settimana. Al termine delle due settimane il programma A si ripete automaticamente.

Per programmare il programmatore bastano poche semplici operazioni. Prima d'iniziare la programmazione è importante installare le batterie, impostare l'orario e la data e stabilire il piano d'irrigazione.

Installazione delle batterie

Il programmatore richiede due batterie alcaline AA (1,5 V) per mantenere il programma in memoria in caso di mancanza di alimentazione. In un'installazione tipo, le batterie completamente caricate devono fornire una potenza sufficiente per circa un anno. Si raccomanda pertanto di sostituire le batterie annualmente. Aprire il coperchio del vano batterie spostandolo verso sinistra. Inserire due batterie alcaline AA (1,5 V). Richiudere il coperchio del vano batterie. Se le batterie sono scariche o non sono installate si possono avere la perdita dell'orario, della data e del programma in caso di mancanza di corrente. Se ciò si verifica, è necessario installare batterie completamente cariche e riprogrammare il programmatore. Nota: le batterie da sole non bastano a far funzionare le valvole dell'impianto d'irrigazione. Perché l'impianto possa funzionare regolarmente occorre installare e collegare il trasformatore a 24 Volt.

Programma B--A intervalli, a giorni pari o dispari

Questo progrmma prevede due possibilità: irrigazione nei giorni pari o dispari ed irrigazione ad intervalli che vanno da ogni giorno ad ogni 28 giorni. Questa funzione serve per venire incontro alle crescenti esigenze e limitazioni imposte dagli enti locali e per risparmiare sulla bolletta dell'acqua. Il programmatore calcola automaticamente i giorni pari e quelli dispari (in base alla data) per ogni mese ed effettua le modifiche necessarie in caso di anno bisestile per effettuare l'irrigazione effettivamente nei giorni pari o dispari. Un intervallo di "1" singifica irrigazione tutti i giorni, un intervallo di "2" significa irrigazione un giorno sì e uno no e via dicendo.

Programmi A+B--Combinati

Questa funzione consente alle stazioni d'irrigare combinando i programmi A e B. Questa funzione risulta particolarmente utile per l'erba appena nata (con irrigazione fino ad 8 volte al giorno) e consente una maggiore flessibilità di programmazione dell'irrigazione. Se entrambi i programmi sono impostati per irrigare un giorno specifico, la stazione irriga più volte al giorno.

Accorpamento degli orari d'avvio

Il programmatore ha l'intelligenza di accorpare gli orari d'inizio che possono sovrapporsi. Se vengono immessi due o più orari d'inizio che si sovrappongono (nello stesso programma o in programmi diversi), il programmatore non attiva due stazioni contemporaneamente, ma attiva il ciclo del primo programma e quindi quelli successivi in sequenza quando il primo finisce il periodo d'irrigazione prestabilito. Il programmatore non effettua l'accorpamento degli orari del giorno successivo, per evitare d'interferire sulla programmazione dell'irrigazione nei giorni pari o dispari.

Impostazione dell'orario e della data

Se è la prima volta che il programmatore è stato programmato, è necessario premere il pulsantino incassato identificato con RESET. La pressione del pulsantino RESET non influisce sul programma a sicurezza interna preinstallato [Vedere Figura 2].

MANUALE CANCELLA AVANTI

PROGRAM RESET

ENTER RITARDO PIO (CONFERMA)

FIGURA 2: Tasti di programmazione

Modalità manuali e semiautomatiche

Il programmatore prevede diverse modalità manuali e semiautomatiche per una maggiore flessibilità d'irrigazione. È possibile sovrapporsi alla programmazione automatica del programmatore in varî modi.

Non premere il tasto RESET una seconda volta, a meno che non si voglia cancellare completamente l'intera programmazione. Portare la manopola delle funzioni sulla posizione SET TIME/DATE. 12:00 AM appare sul display, con tre frecce rivolte verso year (anno), month (mese) e day (giorno).

Sospensione dell'irrigazione selezionabile

Gli esclusivi tasti di ritardo d'irrigazione annullano la programmazione per 24, 48 o 72 ore (selezionabili da parte dell'utilizzatore), per riprenderla poi automaticamente.

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 45

Premere e mantenere premuto il tasto + per far avanzare l'orologio sull'ora esatta. Servirsi del tasto ­ per farlo arretrare[vedere Figura 3]. Quando è stato raggiunto l'orario del giorno corretto, premere il pulsante ENTER per memorizzare l'orario. Per aumentare o diminuire l'orario più rapidamente, mantenere premuti i tasti + o ­ per far passare il display in modalità di avanzamento rapido. Appare un cursore sotto alle frecce relative all'anno, al mese e alla data di programmazione [vedere Figura 4]. Servirsi dei tasti + e ­ per impostare l'anno corretto, quindi premere ENTER. Servirsi dei tasti + e ­ per impostare il mese corretto, quindi premere ENTER. 1 Servirsi dei tasti + e ­ per impostare il giorno della settimana corretto, quindi premere ENTER. Il display visualizza l'ora e il giorno della settimana corretti.

PROGRAMMA STAZIONE GIORNOMESE ANNO

Piano d'irrigazione esemplificativo

Prima di programmare, si suggerisce di riempire il modulo adesivo che si trova all'interno dello sportellino del programmatore. Di seguito è riportato un esempio di piano d'irrigazione.

Orbit Orbit

: : : :

: : : :

IS NT I ZA IR OT

1 2 3 4

Cursori

L M M G V S D L M M G V S D PRIMA SETTIMANA SECONDA SETTIMANA

FIGURA 3: Display a cristalli liquidi con le relative informazioni

wwwwwww wwwwwww

FIGURA 4: Display a cristalli liquidi con l'indicazione dei cursori

Attenzione: se nel programmatore non viene immessa alcuna programmazione d'irrigazione, su ogni stazione entra in funzione per 10 minuti il programma a sicurezza interna preinstallato. Per evitare l'attivazione accidentale delle stazioni, portare la manopola di selezione su OFF od immettere un programma d'irrigazione.

Immettere l'orario d'inizio del ciclo per il programma A. In genere, per il programma A è necessario un solo orario d'inizio A. Immettere la durata d'irrigazione per le singole stazioni assegnate al programma A. Nella colonna relativa al programma B d'irrigazione ad intervalli, riempire le caselle corrispondenti agli intervalli voluti (da 1 a 28) o cerchiare odd (dispari) o even (pari). Ripetere le operazioni indicate ai punti 3 e 4 per il programma B d'irrigazione ad intervalli.

Stabilire il piano d'irrigazione

Per chiarirsi le idee su come poter programmare al meglio il programmatore, può essere utile definire su carta un piano d'irrigazione, sulla base del quale stabilire orari e giorni d'intervento. Per definire e registrare il piano d'irrigazione servirsi del modulo adesivo all'interno dello sportellino del programmatore.

ITALIANO

Una volta impostati l'ora del giorno, la data e l'anno, non è più necessario ripetere questa procedura per la restante programmazione.

INTERVALLO ODD (DISPAR EVEN (PARI) NEXT B DAY

Descrivere brevemente le singole stazioni e la relativa ubicazione. Nella colonna del programma relativo ai giorni A, cerchiare i giorni in cui si vuole irrigare.

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 46

capitolo

Programmazione

Nota: non è possibile impostare un orario d'inizio ciclo per ogni stazione. Le stazioni possono essere assegnate al programma A o B o ad entrambi. Ogni programma può avere fino a quattro orari d'inizio ciclo. Le stazioni assegnate ad entrambi i programmi intervengono in sequenza in base agli orari d'inizio ciclo preimpostati. In genere è necessario un solo orario d'inizio ciclo per ogni programma (A, B).

Il programmatore è dotato di tre programmi che controllano una grande varietà di piani d'irrigazione. A seconda delle diverse esigenze, è possibile utilizzare uno o tutti i programmi.

Impostazione del programma A

Il programma A è di tipo giornaliero bisettimanale. L'irrigazione può essere programmata per ognuno dei 14 giorni. Dopo 14 giorni, il programma A si ripete automaticamente, senza bisogno di riselezionare i giorni d'irrigazione. Per impostare i giorni d'irrigazione, [notare Figura 6] Impostare gli orari d'avvio indicati nella colonna precedente (orari d'avvio per il programma A o B). Portare la manopola delle funzioni su SELEZIONE GIORNI D'IRRIGAZIONE. Il cursore (--) lampeggia sopra al giorno corrente nella prima settimana. È possibile programmare per l'irrigazione qualsiasi giorno (anche tutti) nell'arco di due settimane. Per programmare un giorno per l'irrigazione premere CONFERMA. Viene visualizzata una freccia sopra ai giorni programmati ed il cursore si sposta al giorno seguente. Per avanzare fino ad un giorno specifico premere AVANTI. Per cancellare un giorno premere AVANTI fino a quando il cursore non si trova in corrispondenza del giorno da cancellare e premere CANCELLA.

PROGRAMMA

Si può immettere il programma d'irrigazione in qualsiasi ordine

È possibile immettere il programma d'irrigazione nell'ordine preferito. Questa funzione rende facilissimo riesaminare e modificare il programma. Le impostazioni possono essere cambiate in qualsiasi momento, quando si effettua inizialmente la programmazione e addirittura dopo anni di funzionamento.

Orari d'inizio per i programmi A e B

Nota: l'orario d'inizio ciclo è l'orario del giorno in cui il programma fa iniziare l'irrigazione sulla prima stazione, e tutte le altre stazioni programmate si avviano in sequenza. Non esistono orari d'inizio separati per ogni stazione. Gli orari d'inizio ciclo non corrispondono a stazioni specifiche. Se s'immette più d'un orario d'inizio ciclo, tutte le stazioni programmate per funzionare irrigano nuovamente (in sequenza). Le modalità d'impostazione dell'orario d'inizio ciclo sono le stesse per tutti i programmi. Per impostare gli orari d'inizio ciclo per ogni programma da utilizzare procedere come segue: Portare la manopola di selezione sulla posizione ORARIO INIZIO CICLO nel programma da impostare. Sul display appaiono una A o una B, a seconda del programma selezionato, oltre a ---- : ---- e ad un cursore lampeggiante nella posizione PARTENZA 1 [vedere Figura 5]. Impostare l'orario in cui si vuole che inizi il ciclo d'irrigazione - 1° orario d'inizio - con i tasti + o ­, quindi premere il pulsante CONFERMA. Per gli ulteriori orari d'inizio del ciclo d'irrigazione basta premere AVANTI per avanzare all'orario d'inizio successivo e ripetere la procedura servendosi dei pusanti + e ­ per immettere l'orario e del pulsante CONFERMA per confermare. In genere, è necessario un solo orario d'inizio ciclo per ogni programma (A, B).

PROGRAMMA STAZIONE GIORNO MESE ANNO

SELEZIONE [A ORARIO INIZIO CICLO

SELEZIONE GIORNI D'IRRIGAZIONE

L M M G V S D PRIMA

L M M G V S D SECONDA

FIGURA 6: Programmazione dell'irrigazione bisettimanale

Impostazione del programma B

Il programma B viene utilizzato per irrigare con un intervallo da 1 a 28 giorni o nei giorni pari o nei giorni dispari. Con un intervallo di 1 l'irrigazione avviene tutti i giorni, con un intervallo di 2 ogni due giorni etc. La programmazione a giorni pari o dispari si basa sulla data. Se l'orario e la data sono impostati correttamente, il programmatore effettua l'irrigazione solo nei giorni pari o solo nei giorni dispari. Il programmatore dispone inoltre d'una funzione di compensazione dell'anno bisestile che, se selezionata, garantisce la conformità del programma a giorni pari o dispari. Per impostare l'intervallo d'irrigazione: Impostare gli orari d'avvio indicati nella colonna precedente (orari d'avvio per il programma A o B). Portare la manopola delle funzioni su SET WATERING INTERVAL. Il cursore lampeggia sulla destra della dicitura INTERVAL [notare Figura 7].

I S NT I ZA I R OT 1 2 3 4

-- -L M M G V S D L M M G V S D PRIMA SETTIMANA SECONDA SETTIMANA

SELEZIONE ORARIO INIZIO CICLO

SELEZIONE GIORNI D'IRRIGAZIONE

FIGURA 5: Display a cristalli liquidi con l'orario d'inizio

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 47

PROGRAMMA

INTERVALLO ODD (DISPARI) EVEN (PARI) NEXT B DAY

SELEZION ORARIO INIZIO CICLO

SELEZION INTERVAL D'IRRIGAZIO

FIGURA 7: Impostazione del programma B per l'irrigazione ad intervalli

Selezionare la durata d'irrigazione per le stazioni spostando il selettore a cursore corrispondente sul tempo da impostare tra 2 e 120 minuti. Per saltare una stazione spostare il selettore a cursore corrispondente sulla posizione MANUALE SPENTO in corrispondenza della finecorsa inferiore. Impostare il selettore a cursore di programmazione per tutte le stazioni da assegnare al programma A o B o ad entrambi [vedere Figura 9].

1 2 MANUAL ON (ACCESO) 2 5 10 15 DURATA 20 D'IRRIGAZ. 25 MINUTI 30 45 60 120 MANUAL OFF (SPENTO)

Per selezionare un intervallo di giorni premere i tasti + o ­ in modo da impostare l'intervallo desiderato (esempio: per irrigare una volta ogni dieci giorni l'intervallo dev'essere impostato a 10). Per programmare l'intervallo premere CONFERMA. Per selezionare l'irrigazione a giorni pari o a giorni dispari premere AVANTI. Il cursore si sposta sulla funzione pari o dispari. Quindi premere CONFERMA. Per annullare la programmazione premere il pulsante AVANTI per spostare il cursore sulla programmazione da cancellare e premere CANCELLA. Per immettere una nuova programmazione premere il pulsante AVANTI per spostarsi sulla programmazione desiderata e premere CONFERMA. Nota: se viene immesso un intervallo di "3", il programmatore effettuerà l'irrigazione per la prima volta il giorno stesso della programmazione, ripetendola ogni tre giorni. Nota: se l'orario o gli orari d'inizio sono già passati, il programmatore NON comanda l'irrigazione il giorno in cui viene effettuata o modificata la programmazione.

Selettori a cursore dell durata d'irrigazione

GIORNI (A) INTERVALLO (B) (A&B)

Programmazione dei selettori a cursore

FIGURA 9: Selettori a cursore

Revisione e modifica della programmazione

I programmatori Orbit® consentono di rivedere ed integrare facilmente il piano d'irrigazione. Ad esempio, per rivedere gli orari d'inizio del ciclo d'irrigazione per il programma A è sufficiente spostare la manopola delle funzioni sulla posizione ORARIO INIZIO CICLO nel programma A e verificare gli orari impostati. Con il pulsante AVANTI è possibile avanzare nella programmazione senza paura di scombinare nulla. Per cambiare gli orari d'inizio ciclo, i giorni d'irrigazione o gli intervalli irrigazione è sufficiente seguire le istruzioni per modificare il programma. Al termine della verifica e delle modifiche al programma d'irrigazione riportare la manopola di selezione in posizione AUTO per far sì che il programmatore esegua automaticamente il piano d'irrigazione.

Conto alla rovescia per gli intervalli del programma B

Se per il programma B è stata impostata l'irrigazione ad intervalli, il programmatore visualizza il numero di giorni che rimangono prima del giorno d'irrigazione successivo nell'angolo inferiore destro, con la dicitura NEXT B DAY. Se, ad esempio, il display visualizza "1" come Next B Day, significa che l'irrigazione avverrà il giorno seguente (vedere Figura 8). Lo "0" indica che il programma B comanderà l'irrigazione il giorno stesso.

PROGRAMMA

INTERVALL ODD (DISPA EVEN (PAR

Predisposizione per il funzionamento automatico

Al termine della programmazione spostare la manopola di selezione in posizione AUTO [vedere Figura 10]. Il programmatore a questo punto è completamente programmato e pronto per l'uso in modo automatico. Quando il programmatore funziona in automatico, le singole stazioni entrano in azione in sequenza, iniziando dal programma A.

NEXT B DAY

FIGURA 8: Conto alla rovescia dell'intervallo del progrmma B

Impostazione della durata d'irrigazione ed assegnazione al programma A o al programma B

Le modalità d'impostazione della durata d'irrigazione sono le stesse per tutti i programmi. Per impostare la durata d'irrigazione per ogni programma da utilizzare procedere come segue:

FIGURA 10: Predisposizione per il funzionamento automatico

ITALIANO

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 48

capitolo

Funzionamento semiautomatico e manuale

Per terminare il funzionamento manuale di una o più stazioni occorre spostare il selettore o i selettori a cursore della durata d'irrigazione corrispondenti sulla posizione MANUALE SPENTO (a finecorsa in basso) [vedere Figura 13].

1 MANUAL ON (ACCESO) 2 5 10 DURATA 15 D'IRRIGAZIONE 20 MINUTI 25 30 45 60 120 MANUAL OFF (SPENTO)

Il programmatore Orbit® consente di sovrapporsi alla programmazione automatica senza modificarla.

1. Funzionamento manuale tramite i selettori a cursore

È possibile sovrapporsi alla programmazione automatica e far funzionare il programmatore manualmente servendosi dei selettori d'irrigazione a cursore [vedere Figura 11]. Se viene avviato il funzionamento manuale durante un ciclo automatico, quest'ultimo viene cancellato.

1 MANUAL ON 2 5 10 15 WATERING 20 DURATION 25 MINUTES 30 45 60 120 MANUAL OFF 2

FIGURA 13: Selettore a cursore della durata d'irrigazione impostato su Manuale spento

Perché l'impostazione MANUALE SPENTO per le singole stazioni abbia effetto la manopola delle funzioni dev'essere lasciata in posizione AUTO. Se la manopola delle funzioni viene posizionata su OFF (SPENTO), tutte le stazioni e l'intera programmazione vengono disabilitate. In tal modo non si ha più alcuna irrigazione, per cui questa funzione serve praticamente per mettere completamente fuori servizio l'impianto. Per riportare l'impianto d'irrigazione in funzionamento automatico Spostare la manopola delle funzioni in posizione AUTO e verificare che i selettori a cursore della durata d'irrigazione siano impostati per la durata specifica.

FIGURA 11: Irrigazione manuale

A. Funzionamento manuale per una sola stazione

Portare la manopola di selezione nella posizione auto.

C. Irrigazione manuale a tempo per una sola stazione

È possibile impostare una qualsiasi stazione in modo che entri in funzione manualmente per un tempo prestabilito tra 2 e 120 minuti. Si tratta d'un procedimento in due tempi con l'impiego del selettore a cursore della durata d'irrigazione. Spostare il selettore a cursore della durata d'irrigazione sulla posizione MANUALE ACCESO (finecorsa superiore), quindi riposizionarlo su una durata a piacere. Ad esempio, se si vuole che una data stazione irrighi per 15 minuti, spingere il selettore a cursore in posizione MANUALE ACCESO e quindi sulla posizione 15 minuti [vedere Figura 14].

1 MANUAL ON 2 5 10 15 DURATA D'IRRIGAZIONE 20 25 MINUTI 30 45 60 120 MANUAL OFF 2 MANUAL ON 2 5 10 15 DURATA D'IRRIGAZIONE 20 25 MINUTI 30 45 60 120 MANUAL OFF 1

Attivare la stazione prescelta spostando il selettore a cursore corrispondente sulla posizione MANUALE ACCESO (a finecorsa in alto). Il display lampeggia avanti e indietro tra la goccia e l'ora del giorno. Perché l'operazione venga eseguita, la manopola delle funzioni dev'essere lasciata in posizione AUTO. È possibile attivare una sola stazione alla volta. L'ultima stazione nella posizione MANUALE ACCESO è quella attiva (cioè quella che irriga). Quando una stazione viene avviata manualmente, il display visualizza ON dentro alla goccia, oltre al numero della stazione in funzione [vedere Figura 12].

STAZIONE

MANUAL

FIGURA 12: Display in funzionamento manuale

FIGURA 14: Stazione 1 impostata in irrigazione manuale tramite il selettore a cursore della durata d'irrigazione

B. Fine del funzionamento manuale di una o più stazioni 46

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 49

Se vengono predisposte per il funzionamento manuale a tempo più stazioni, il programmatore attiva solamente l'ultima. Ad esempio: Se s'imposta la stazione 2 su MANUALE ON (ACCESO) per 30 minuti e quindi s'imposta anche la stazione 6 su MANUALE ON (ACCESO), per 20 minuti, il programmatore attiverà solamente la stazione 6 per 20 minuti, cioè quella impostata per ultima [vedere Figura 15].

STATION

Sul display appare il numero della prima stazione ad entrare in funzione, con il conto alla rovescia dei minuti d'irrigazione preimpostati tramite il selettore a cursore corrispondente. Tutte le stazioni vengono attivate in sequenza (tranne quelle impostate su MANUAL OFF (SPENTO)) per la durata prestabilita. Le even tuali stazioni impostate su MANUAL OFF (SPENTO), come detto, non irrigano. Nota: se, dopo aver premuto MANUALE, non viene premuto CONFERMA entro 60 secondi, il display visualizza nuovamente l'orario. Per interrompere o sospendere il ciclo basta premere una volta il pulsante CANCELLA. Quando il ciclo è stato completato il programmatore riattiva il normale programma d'irrigazione automatica. Nota: se viene avviato il funzionamento manuale durante un ciclo automatico, quest'ultimo viene annullato. Funzionamento di tutte le stazioni una sola volta: solo quelle del programma A. Per attivare le singole stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione per il solo programma A premere il pulsante MANUALE e quindi il pulsante AVANTI. In questo modo vengono selezionate solamente le stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione nel solo programma A. Per avviare l'irrigazione semiautomatica premere CONFERMA. Funzionamento di tutte le stazioni una sola volta: solo quelle del programma B. Per attivare le singole stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione per il solo programma B premere il pulsante MANUALE e quindi il pulsante AVANTI. In questo modo vengono selezionate solamente le stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione nel solo programma B. Per avviare l'irrigazione semiautomatica premere CONFERMA. Funzionamento di tutte le stazioni una sola volta: quelle dei programmi A e B. Per attivare le singole stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione per i programmi A e B premere il pulsante MANUALE e quindi il pulsante AVANTI. In questo modo vengono selezionate solamente le stazioni per le quali è stata impostata la durata d'irrigazione nei programmi A e B. Per avviare l'irrigazione semiautomatica premere CONFERMA. Nota: se, dopo aver premuto MANUALE, non viene premuto enter entro 60 secondi, il display visualizza nuovamente l'orario. Per interrompere o sospendere l'irrigazione semiautomatica o manuale premere una volta il pulsante CANCELLA. Il programmatore riattiva il normale programma d'irrigazione automatica.

MANUAL

FIGURA 15: Irrigazione manuale temporizzata

Al termine dell'irrigazione manuale impostata con il selettore a cursore della durata d'irrigazione il programmatore si riporta in funzionamento automatico. L'irrigazione può essere disattivata in qualsiasi momento portando il selettore a cursore in posizione MANUALE OFF (SPENTO). Ricordarsi di riportare il selettore a cursore in posizione MANUALE OFF (SPENTO) se la stazione viene utilizzata in un programma d'irrigazione automatica. Nota: se viene avviato il funzionamento manuale durante un ciclo automatico, quest'ultimo viene annullato.

Modo semiautomatico

Oltre alle modalità manuali testé descritte, il programmatore consente anche di sovrapporsi temporaneamente alla programmazione d'irrigazione senza dover intervenire sui selettori a cursore della durata d'irrigazione. Se si usa il modo semiautomatico non si deve dimenticare di riportare i selettori a cursore della durata d'irrigazione nelle rispettive posizioni abituali.

A. Funzionamento di tutte le stazioni una sola volta

Questa funzione può risultare particolarmente utile in caso di condizioni climatiche particolarmente calde e se si vogliono attivare tutte le stazioni in una volta per la rispettiva durata d'irrigazione preimpostata con i selettori a cursore. Per attivare tutte le stazioni in sequenza (con la manopola delle funzioni in posizione AUTO) premere una volta il tasto MANUALE (viene visualizzata la dicitura TUTTO lampeggiante) e premere CONFERMA [vedere Figura 16].

MANUALE

FIGURA 16: Irrigazione di tutte le stazioni una sola volta

ITALIANO

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 50

Sospensione momentanea dell'irrigazione selezionabile da parte dell'utilizzatore

Per sospendere l'irrigazione automatica per 24, 48 o 72 ore servirsi del pulsante RITARDO PIOGGIA. Con la manopola delle funzioni su AUTO, premere una volta il pulsante RITARDO PIOGGIA. Il programmatore attiva un'interruzione di 24 ore in tutte le irrigazioni programmate. Dopo 24 ore il programmatore riattiva il normale programma d'irrigazione automatica. Per aumentare l'intervallo di sospensione a 48 o 72 ore basta premere nuovamente il pulsante RITARDO PIOGGIA fino a quando non viene visualizzato l'intervallo voluto. Premere CONFERMA. Per annullare la modalità di sospensione momentanea dell'irrigazione premere CANCELLA [vedere Figura 17]. Nota: in modalità di sospensione momentanea dell'irrigazione il programmatore visualizza le ore restanti (conto alla rovescia) alla fine del periodo di sospensione, alternando questa informazione alla data e all'ora correnti. Quando il programmatore è in questa modalità, non sono abilitati altri tasti all'infuori di CANCELLA.

STAZIONE

FAULTY

FIGURA 18: Visualizzazione d'un guasto ad una stazione

Quando giunge il momento della successiva sequenza d'irrigazione programmata, il programmatore cerca di far irrigare la stazione guasta ancora una volta. Se non rileva più il corto, la stazione riprende a funzionare regolarmente ed il messaggio FAULTY (GUASTO) scompare dal display. Per far scomparire il messaggio FAULTY dal display: 1. Eliminare il corto nei fili o sostituire il solenoide difettoso. 2. Provare la stazione in funzionamento manuale. 3. Se non viene rilevato il corto dopo pochi secondi, il messaggio FAULTY (GUASTO) scompare. 4. Se il messaggio non scompare, significa che i fili sono ancora in corto. Il messaggio FAULTY può essere tolto dal display agendo sulla manopola delle funzioni.

RITARDO

Interruttore elettronico a riaccensione automatica

Il programmatore è dotato d'un interruttore elettronico interno. Rispetto a quelli di tipo meccanico, gli interruttori elettronici presentano i vantaggi d'una maggiore stabilità, d'un grado di sensibilità più elevato e della riaccensione automatica. In abbinamento al sistema di rilevamento diagnostico dei guasti, l'interruttore elettronico interno aggiunge un reale valore al programmatore. Le batterie mantengono i dati dei programmi in caso d'intervento d'un interruttore. Si raccomanda pertanto di sostituire le batterie ogni anno. L'interruttore interno interviene quando il programmatore riceve uno sbalzo di corrente elevata di breve durata, il che può verificarsi nei seguenti casi: 1. Se un fulmine cade nelle vicinanze. 2. Se nell'impianto d'alimentazione si produce uno sbalzo di tensione. 3. Se una stazione va in corto. Ogni qualvolta si verifica una di queste condizioni l'interruttore elettronico può scattare, provocando la momentanea interruzione dell'alimentazione alle stazioni da parte del programmatore. Le batterie mantengono in memoria i dati di programmazione ed attivano il display a cristalli liquidi. Dopo alcuni istanti il programmatore verifica nuovamente il circuito per stabilire se la condizione anomala è terminata. Nella maggior parte dei casi il problema che ha provocato il transitorio sbalzo è scomparso (il fulmine si è scaricato, lo sbalzo di tensione è terminato o il sensore diagnostico dei guasti ha selezionato un'altra stazione). In tal caso l'interruttore elettronico si riaccende da solo, per cui NON è necessario operare alcun intervento in tal senso.

FIGURA 17: Visualizzazione del periodo di sospensione momentanea dell'irrigazione

Messa fuori servizio dell'impianto

Per disattivare completamente l'impianto spostare la manopola di selezione sulla posizione OFF (SPENTO). Il programmatore resta programmato ma non comanda più alcuna forma d'irrigazione.

Sensore di rilevamento diagnostico dei guasti Smart-Scan®

Nella scheda elettrica del programmatore è inserito un sensore di rilevamento diagnostico dei guasti. Questa funzione effettua il controllo automatico dei componenti dell'impianto, rilevando la presenza di solenoidi guasti e di cavi in corto nelle singole stazioni nell'esecuzione delle rispettive sequenze d'irrigazione. Se il programmatore rileva un corto in una stazione, la salta e si sposta sulla successiva funzionante. Il programmatore visualizza FAULTY (GUASTO) ed il numero della stazione in avaria [vedere Figura 18]. Se viene rilevato un corto nel terminale del relè pompa o della pompa, sotto al numero della stazione viene visualizzata una "P" ed il ciclo d'irrigazione viene interrotto. Viene visualizzata sul programmatore solo la stazione sulla quale è stato riscontrato un corto.

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 51

capitolo

Installazione del programmatore-montaggio interno

caricate devono fornire una potenza sufficiente per circa un anno. Si raccomanda pertanto di sostituire le batterie annualmente. Aprire il coperchio del vano batterie spostandolo verso sinistra. Inserire due batterie alcaline AA (1,5 V). Richiudere il coperchio del vano batterie. Se le batterie sono scariche o non sono installate si possono avere la perdita dell'orario, della data e del programma in caso di mancanza di corrente. Se ciò si verifica, è necessario installare batterie completamente cariche e riprogrammare il programmatore. Nota: le batterie da sole non bastano a far funzionare le valvole dell'impianto d'irrigazione. Perché l'impianto possa funzionare regolarmente occorre installare e collegare il trasformatore a 24 volt.

Installazione del programmatore con 5 semplici operazioni 1. Scegliere il punto d'installazione 2. Installare il programmatore 3. Installare le batterie 4. Collegare il trasformatore 5. Collegare i fili delle valvole al programmatore

1. Scegliere il punto d'installazione

Scegliere un punto nei pressi d'una presa elettrica. Non utilizzare prese comandate. Il programmatore non dev'essere esposto alle intemperie né funzionare a temperature inferiori a -10 ° C o superiori a 45° C. Evitare l'esposizione diretta ai raggi del sole. L'ideale è installare il programmatore in un garage o in una zona protetta. Il programmatore non dev'essere installato all'esterno.

4. Collegare il trasformatore

Dopo aver tolto il coperchio, individuare i due fori dei morsetti identificati "24 VAC." Verificare che il trasformatore non sia collegato. Inserire uno dei due conduttori d'alimentazione provenienti dal trasformatore in ognuno dei due morsetti (uno o l'altro non ha importanza). Può essere necessario aprire il terminale per consentire l'inserimento o la rimozione del filo. A tal fine basta premere verso l'alto la linguetta che si trova nella parte superiore del morsetto [vedere Figura 8, pagina 4]. Collegare il trasformatore [vedere Figura 2]. Avvertenza: Non collegare al programmatore più d'un trasformatore. Rimettere a posto il coperchio, riinserendolo a pressione finché non se ne sente lo scatto.

2. Installare il programmatore

Per facilitare l'installazione la parte posteriore della scatola ha tre fori:uno superiore a forma di buco di serratura e due inferiori. Avvitare una vite No. 8 sulla parete all'altezza degli occhi, lasciando sporgere la testa della vite dalla parete circa 3 mm. Se necessario, utilizzare tasselli ad espansione per muratura o intonaco. Infilare l'asola sul retro del programmatore sulla parte sporgente della vite. Avvitare una vite No. 8 in ognuno dei due fori sulla parte Buco superiore a forma di serratura inferiore della scatola nella parete [vedere Figura 1].

Vite n. 8

+ 4 5 6

PUMP COM 24VAC 24VAC

Relè di avviamento della pompa o della valvola principale

3. Installare le batterie

Il programmatore richiede due batterie alcaline AA (1,5 V) per mantenere il programma in memoria in caso di mancanza di alimentazione. In un'installazione tipo, le batterie completamente

Trasformatore

FIGURA 2: Collegamento del relè di avviamento della pompa o valvola principale e del trasformatore

buchi di montaggio inferiori

FIGURA 1: Installazione d'un programmatore per interni

ITALIANO

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 52

capitolo

utilizzare tasselli ad espansione per muratura o intonaco.

Installazione del programmatore-montaggio esterno

Infilare l'asola sul retro della scatola del programmatore sulla parte sporgente della vite [vedere Figura 4].

Fessura

In questo capitolo viene spiegato come installare all'esterno i programmatori resistenti alle intemperie. Se il modello acquistato non è adatto per uso esterno saltare questo capitolo.

Foro di montaggio inferiore

1. Posizionamento ed installazione della scatola del programmatore

Collocare il programmatore in una posizione in cui sia disponibile l'alimentazione elettrica standard. Il programmatore può funzionare a temperature comprese tra 0 e 60 °C. La temperatura di conservazione ammessa è di -20 ÷ 65 °C. Evitare l'esposizione diretta ai raggi del sole. Il programmatore è resistente alle intemperie a norme UL-50 ed è omologato ETL®, ma non dev'essere installato in zone in cui l'esposizione continua all'acqua potrebbe danneggiarlo. Il programmatore può durare più a lungo se lo si protegge dal surriscaldamento, installandolo in zone non esposte direttamente ai raggi solari. Per semplificare l'installazione, il programmatore è dotato d'uno sportello removibile. Per consentire l'apertura dello sportello devono essere lasciati circa 18 cm sulla sinistra della scatola del programmatore. Per facilitare l'installazione la parte posteriore della scatola ha due fori: uno superiore a forma di serratura e uno inferiore.

PROGRAM STATION DATE MONTH YEAR

FIGURA 4: Retro della scatola del programmatore

Togliere il coperchio del vano batterie svitando le due viti e spingendo il coperchio di plastica in avanti senza sollevarlo [vedere Figura 3]. Togliere il tappo in gomma resistente alle intemperie dal foro per la vite ed infilare una vite No. 8 nel foro della scatola del programmatore [vedere Figura 5]. Stringere la vite in modo da bloccare saldamente la scatola del programmatore contro la parete, quindi rimettere il tappo in gomma resistente alle intemperie nell'apposito foro [vedere Figura 5].

'AA' SIZE BATTERY 'AA' SIZE BATTERY

PUMP COM1 COM2

SET WATERING DAYS

SET CYCLE START TIMES

Cardine della porta

S 1 T 2 A R 3 T 4

INTERVAL ODD SET EVEN CYCLE START NEXT TIMES B DAY

SET WATERING INTERVAL

Foro del tappo in gomma (resistente alle intemperie)

M T W T F S S FIRST WEEK

M T W T F S S SECOND WEEK

SET TIME / DATE

PROGRAM RESET

FIGURA 5: Vano cablaggi della scatola del programmatore

MANUAL

MANUAL ON

RAIN DELAY

2 5 10

WATERING 15 DURATION 20 MINUTES 25

2. Collegare l'alimentazione

Il programmatore è dotato di due vani d'alimentazione separati: uno per l'ingresso a CA 220 Volts, l'altro per l'uscita a bassa tensione 24 V. Le due alimentazioni devono essere tenute separate quando si effettuano i cablaggi della scatola del programmatore.

30 45 60 120

MANUAL OFF DAYS (A) INTERVAL (B) (A&B)

12 STATION

Coperchio del vano batterie

Viti del coperchio

Il programmatore è dotato d'un trasformatore incorporato, che dev'essere collegato all'alimentazione a CA. Verificare sul retro del programmatore le specifiche dell'alimentazione. Il collegamento dev'essere effettuato da un elettricista riconosciuto, nel rispetto dei regolamenti e delle norme in vigore.

FIGURA 3: Programmatore per montaggio esterno, coperchio della morsettiera

Avvitare una vite No. 8 nella parete all'altezza degli occhi, lasciando sporgere la testa della vite dalla parete di circa 3 mm. Se necessario,

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 53

Nota: i regolamenti per gli impianti elettrici nell'edilizia impongono in genere l'uso di tubi ed accessori elettrici di tipo omologato per il collegamento all'alimentazione a CA delle apparecchiature esterne installate a parete. Verificare le normative locali. Attenzione: non collegare il programmatore ad una delle fasi dell'impianto trifase utilizzato da pompe o altre apparecchiature elettriche.

'AA' SIZE BATTERY

'AA' SIZE BATTERY

PUMP COM1 COM2

Collegare l'ingresso a CA

Il programmatore è dotato di attacco d'alimentazione a CA a 220 volts a nipplo da 1/2" (13 mm) NPT, che dev'essere utilizzato per il collegamento ad una cassetta di giunzione di tipo standard. Accertarsi che la spina elettrica sia di tipo omologato. Disinserire l'alimentazione a CA tramite l'apposito interruttore ed inserire un idoneo blocco di sicurezza. Verificare che l'apparecchiatura sia effettivamente disalimentata, utilizzando un voltmetro impostato per il campo di misura corretto. Utilizzare un cavo elettrico di sezione non inferiore a 14 (AWG) (cioè non inferiore a 1,630 mm.) e temperatura nominale di almeno 75 °C. Installare il tubo ed i relativi accessori. Collegare l'alimentazione a CA all'impianto, nel rispetto delle normative locali. Collegare la cassetta di giunzione (non in dotazione) al nipplo di metallo da 1/2" (13 mm) NPT, che si trova in basso sulla destra del programmatore. Collegare il tubo del cavo d'alimentazione all'ingresso della cassetta di giunzione, nel rispetto delle normative locali. Collegare i fili d'alimentazione che escono dal programmatore, oltre al filo di terra (filo verde o conduttore in rame nudo) al filo verde del programmatore. Il filo verde dev'essere collegato obbligatoriamente! Collegare anche gli altri fili [vedere Figura 6]. Nota: i programmatori UL a 110 Vca modello USA sono provvisti di tre fili di collegamento all'alimentazione, di colore rispettivamente nero, verde e verde, che corrispondono ai fili dello stesso colore dell'impianto elettrico. I modelli europei a 230 Vca sono dotati anch'essi di tre fili (marrone, blue giallo-verde). Tutti e tre i fili devono essere collegati ai corrispondenti conduttori dell'impianto elettrico. Verificare che tutti i collegamenti siano stati realizzati con connettori isolati di tipo approvato. Applicare una guarnizione a prova d'intemperie ed un coperchio sulla cassetta di giunzione e spina elettrica.

Rubinetto di di Rubinetto regolazione regolazione NTP 1/2" (13 mm) NTP 1/2

Scatola di connessione

Connettori

FIGURA 6: Collegamento all'impianto elettrico tramite cassetta di giunzione

ITALIANO

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 54

capitolo

Installazione elettrovalvole, relè pompa o valvola principale

2. Collegamento dei fili del programmatore alle valvole

Togliere il coperchio della morsettiera. Togliere circa 6 mm della plastica d'isolamento all'estremità dei singoli fili. Decidere a quale stazione si vogliono collegare le singole valvole. Collegare il filo delle singole valvole ai morsetti corrispondenti (identificati da 1 a 12) introducendo a fondo il filo sguainato nel morsetto. Può essere necessario aprire il terminale per consentire l'inserimento e la rimozione del filo. A tal fine basta premere verso l'alto la linguetta che si trova nella parte superiore del morsetto[vedere Figura 8]. Collegare il neutro al morsetto identificato con COM [vedere Figura 8].

1. Collegamento delle elettrovalvole

Se la distanza tra programmatore ed elettrovalvole è inferiore a 210 metri, per collegare il programmatore alle valvole utilizzare un filo per irrigatori WaterMaster® od un filo per termostato rivestito in plastica di sezione 20 AWG (=0,8128 mm.) Se la distanza è superiore ai 210 metri, utilizzare un filo di sezione 16 AWG (=1,290 mm.) I fili possono essere interrati, ma per una maggiore protezione è meglio farli passare in un tubo di PVC, che verrà quindi interrato. Non interrare i fili in zone nelle quali potrebbero essere strappati o tagliati in seguito ad operazioni di scavo e di giardinaggio.

Rivestimento Cavo di zona specifico Connettori in cappucci lubrificati Cavi comuni Solenoidi

+ 4 5 6

PUMP COM 24VAC 24VAC

Per stabilizzare le valvole

FIGURA 8: Collegamento dei fili delle valvole

Valvole

FIGURA 7: Collegamento dei fili del programmatore alle valvole

Nota: è possibile installare un solo filo in ogni morsetto. Se l'impianto utilizza più di due neutri, collegarne diversi assieme in modo da inserire un solo neutro in ognuno dei morsetti COM. Proteggere i neutri intrecciati con un cappuccio di protezione.

Ogni valvola è dotata di due fili (fase e neutro), uno dei quali dev'essere collegato come neutro. I neutri di tutte le valvole possono essere collegati assieme ad un neutro comune facente capo al programmatore. Gli altri fili delle valvole devono essere collegati al filo della stazione di comando della valvola corrispondente [vedere Figura 7]. Tutti i fili devono essere collegati assieme tramite cappucci di protezione, brasatura ed/o nastro in vinile. Per una protezione aggiuntiva dei collegamenti stagni si possono utilizzare i cappucci anticorrosione lu brificati WaterMaster®. Per evitare il rischio di folgorazioni ad ogni stazione dev'essere collegata una sola valvola.

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 55

ALTRI PRODOTTI ED ACCESSORI DI QUALITÀ

Sensore pioggia

Per la disinserzione automatica dell'impianto d'irrigazione in caso di pioggia, è disponibile presso i rivenditori Orbit® un sensore pioggia Orbit® Modello 57091 (94060). L'interruttore può essere collegato agevolmente al programmatore ed evita l'eccesso d'irrigazione durante la stagione piovosa.

Cassetta resistente alle intemperie

Consente l'installazione all'esterno della maggior parte dei programmatori per uso interno omologati UL®.

WaterMaster

8-Zone

CAUTION: INDOOR USE ONLY USE ONLY

CLASS 2 TRANSFORMER INPUT 120V AC 60Hz 35W OUTPUT 24V AC 1.2 AMP MODEL NO. DV. 24124

WaterMaster

Valvole automatiche

Realizzate in plastica anticorrosione di lunga durata, sono disponibili in esecuzione antisifone e a via dritta, con alimentazione di sicurezza a bassa tensione.

Convertitori automatici

Realizzati in plastica anticorrosione di lunga duranta, consentono di far funzionare automaticamente la maggior parte delle valvole in plastica e in ottone.

Cappucci anticorrosione lubrificati

Servono per proteggere i fili a bassa tensione dalla corrosione e dai cortocircuiti.

Trasmettitore e ricevitore di telecomando

Remote Control Timer Link TM

6 STATION TRANSMITTER MODEL #57036

1 4 ON

Stations

ALL OFF

30 min

6 STATION RECEIVER

MODEL #57013

10 min

60 min

ITALIANO

Consente di comandare gli irrigatori con la semplice pressione d'un tasto fino alla distanza di 60 metri dal programmatore.

Remote Control Timer Link TM

WMI200809 57004-24 rA.qx

10/23/00

9:11 AM

Page 56

INDIVIDUAZIONE ED ELIMINAZIONE DELLE ANOMALIE

Assistenza

Prima di restituire il programmatore al fornitore rivolgersi all'Assistenza Tecnica Orbit® al numero: 1-801-299-5527.

Cause possibili di problemi

Una o p